Buon Anno da Tre&23 Livorno

18. 12. 18
posted by: Super User
Visite: 113

Si è svolto ieri (lunedì 17-12-20018) presso la Sala Conferenze della Scuola Cassa Edile di Livorno, l'incontro per lo scambio di auguri della società sportiva dilettantistica Tre & 23 Livorno, alla presenza del Presidente Onorario Marco Amelia, che per l'occasione ha incontrato i ragazzi nati dal 2003 al 2013 e che frequentano il settore giovanile e la scuola calcio.

L'incontro ha offerto un pomeriggio festoso e ricco di momenti accoglienti in puro spirito natalizio, con tanto di pandorino in dono ad ogni calciatore in erba e photo time con autografo dell'ex portiere del Livorno e Campione del Mondo 2006, senza tuttavia perdere l'occasione per un resoconto e di un analisi del lavoro svolto e degli obbiettivi futuri della società. Ciò è stato possibile grazie agli interventi del Presidente Francesco De Marzo, del Professor Stefano Bacci e dall'osservatore del Livorno Calcio Pieraldo Stagi, il tutto perfettamente supervisionato dal responsabile della scuola calcio Fulvio Landi, coadiuvato dalla responsabile dirigenti Annarita Ricci e l'addetta della segreteria Sara Del Fungo.

Il primo a prendere la parola è stato Francesco De Marzo :-” come tutti sapete siamo l'ultima società nata a Livorno, a neanche due anni dalla costituzione siamo circa duecento iscritti, tra ragazzi del settore giovanile, scuola calcio, staff, istruttori, aiuto istruttori e dirigenti accompagnatori. Per noi è una grande soddisfazione, portare avanti una programmazione complessa e valutabile solo a lunga scadenza, in quanto punta ad una crescita educativa, motoria e sportiva e non alla mera vittoria della singola partita. Quest'anno, grazie alla collaborazione Tecnica di Giuliano Gambuzza, abbiamo potuto formare un parco allenatori che ci rende orgogliosi, supportati nella programmazione motoria del professor Stefano Bacci e dalla collaborazione con il centro medico Salus, per la valutazione posturale, podologica e nutrizionale che mette a disposizione degli istruttori. I ringraziamenti si sono estesi partendo dagli addetti agli sponsor, Alessio Cavallini e Anna Mannucci della Studioeurobudget, alla famiglia Baronetto per la gestione degli impianti a tutti i collaboratori esterni che contribuiscono alla crescita della società. Da quest'anno siamo partiti anche con il settore giovanile ed un doveroso grazie lo si deve ai Mister Alessio e Daniele Tongo, per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo; conclude dicendo che avrebbero voluto fare di più, ma la carne al fuoco è molta e la soddisfazione comunque sembra non mancare. A seguire, l'intervento di Stefano Bacci ha specificato che i numerosi incontri estivi dello staff hanno dato vita ad un metodo organico di tutto rispetto, ma non si è dilungato nei dettagli nel rispetto dell'occasione di festa. La parola dunque è passata a Marco Amelia che in primis ha ringraziato i genitori dei ragazzi, per l'impegno e la fiducia ed ha detto in proposito:- noi abbiamo messo l'idea, voi l'avete accolta e questi sono i risultati; davvero soddisfacenti!" Naturalmente non ha mancato di ricordare l'importante legame con il Livorno e l'influenza che ha avuto per la sua crescita umana e professionale. Invitato da Amelia ad intervenire, l'osservatore del Livorno Calcio Pieraldo Stagi, dopo una breve cerimonia di scambio della maglia, ha ufficializzato il passaggio nelle fila della casa Madre “Livorno Calcio” i due ragazzi della categoria 2009 Mattia De Fusco e Niccolo Simonti, ha concluso l'incontro con un elogio al Tre&23: -”ho trovato in questa società calcistica un ottimo spirito di collaborazione, ben organizzata sotto il profilo didattico e con un processo formativo curato e definito, una società che agisce in modo professionale. Mi auguro nel proseguo di avere una collaborazione ancora più proficua e che qualche ragazzino venga a far parte dei nostri ranghi. Gli interventi sono stati brevi e le parole hanno incoraggiato i ragazzi, che ben predisposti, si sono messi in posa per le foto di rito e hanno continuato a festeggiare.

Sponsor